INOsteria
Menu

Bollito misto alla Piemontese

Muscolo, ossette, guanciale, coda,lingua, gallina, cotechino.

Accompagnate da verdure lesse e salsa rubra, salsa verde, maionese e mostarda di Cremona.

Dessert, acqua, calice di vino e caffè.

30 euro per persona

SOLO su PRENOTAZIONE

 

Gran bollito misto alla piemontese

La tradizionale ricetta del Gran bollito misto alla piemontese, detta anche del Bollito storico risorgimentale piemontese perché particolarmente gradita a re Vittorio Emanuele II[4], comprende sette tagli principali di manzo, cotti insieme nella pentola più grande, sette ammennicoli (ovvero tagli di carne da cuocersi in pentole separate), sette bagnetti o salse, un richiamo (lonza di maiale) e quattro contorni(patate lesse, spinaci al burro, funghi trifolati e cipolle in agrodolce). Al termine è consigliata una tazza di brodo ben caldo.[5]

Liberamente tratto da WIKIPEDIA

inosteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.